Pagine

giovedì 19 aprile 2012

TORTA MERINGATA AGLI AMARETTI

TORTA MERINGATA AGLI AMARETTI

PER IL PANDISPAGNA
Per una teglia da 26 cm di diametro :
  • 4 uova
  • 140 gr di zucchero;
  • 140 gr di farina;
  • aroma a piacere.
  • PER IL RIPIENO:

  • 500 g di panna montata
  • 200 g di amaretti sbriciolati
  •  tre tuorli
  •  un bicchierino di Marsala secco
  •  60 g di zucchero
  • Qualche spumino
  • Per la bagna
  •  un bicchierino di  liquore all’arancia o  un bicchierino di rum

Scaldate il forno a 180° e incominciate a preparare il Pan di Spagna.
Montare gli albumi con un pizzico di sale.
Montati tuorli in una terrina con lo zucchero, quando sono ben montati incorporate delicatamente gli albumi
Unite la farina  setacciata e l’aroma che più vi piace ( in questo caso ho messo dell’estratto di vaniglia).
Mettere la carta forno sullo stampo e  versate il composto, cuocete in forno per 40 minuti a 180/190 gradi.
A fine cottura lasciare raffreddare il pan di spagna.
Nel frattempo preparate  lo zabaione per il ripieno:
Montate i tuorli a bagnomaria insieme allo zucchero con una frusta.
Versate gradualmente il Marsala e continuate a sbattere fino a ottenere una zabaione gonfio e soffice.

Preparare la bagna
Versare in un pentolino 2 bicchieri d’acqua e 1 bicchiere di liquore al rum con due cucchiai di zucchero portare fare bollire per qualche minuto fino che lo zucchero non è completamente sciolto.
Se non volete fare la bagna con il liquore potere usare del succo di frutta.
Sbriciolate gli amaretti e bagnateli con una parte di preparato al rum.
Dividete la torta in due dischi e bagnate la base,  spalmatevi un terzo di panna montata, distribuitevi la metà degli amaretti di sbriciolati bagnati nel rum, cospargete collo zabaglione e coprite con altra panna montata.
Inzuppate l'altra metà del pan di spagna e adagiatela sulla farcitura, in modo da ricomporre la torta.
Spalmate la superficie e i bordi con la panna rimasta e cospargete con le restanti briciole degli amaretti.

Decorate i bordi della torta con degli spumini.
Metterla in frigo e fatela riposare per un'ora prima di servirla.
Facoltativo:
La decorazione finale è stata fatta con della pasta biscotto (io ho scritto il nome e dei cuoricini)




Nessun commento:

Posta un commento

LinkWhitin

x