Pagine

mercoledì 30 maggio 2012





Questi sono erbetti di campo che ho raccolto questo week.

Sono delle  cime di luppolo, del tarassaco, strigoli e screpoli.

Con questi erbetti possiamo fare una torta.
Per la sfoglia:
300 gr di farina
mezzo bicchiere olio evo
mezzo bicchiere d'acqua
mezzo cucchiaino raso di sale
Per il ripieno:
§                       500 gr di erbetti di campo
§                       2 patate
§                       3 cucchiai d'olio extravergine di oliva
§                       1 cipolla bianca
§                       sale
§                       2 uova
§                       80 gr di Parmigiano Reggiano
§                       noce moscata o peperoncino
§                       pepe
Preparazione sfoglia:
Mettete la farina in una ciotola e versare nel mezzo l'acqua, l’olio e il sale.

Trasferite l’impasto  sulla spianatoia e stendere la sfoglia.
Rivestite una teglia foderata di carta forno.
Mettete la sfoglia sulla carta forno non serve l’olio.

Per il ripieno:

Pulite gli erbetti di campo e lavarli molto bene (perché sono molto sporchi di terra).
Sbucciate le patate, e affettate fine una cipolla.
Lessate separatamente gli erbetti e le patate.
Tritate gli erbetti e mettete in una padella antiaderente l’olio e la cipolla, quando è dorata aggiungete gli erbette  e date una bella ripassata in padella, aggiungete il sale e il pepe, se volete potete mettere anche la noce moscata o il peperoncino.
Togliere dal fuoco.
Passate le patate nello schiacciapatate e unirle agli erbetti di campo, alle uova e al parmigiano.
Mettere il composto sulla sfoglia e informare a 180° per una mezz’oretta (premetto che il forno deve essere già caldo).

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWhitin

x