Pagine

lunedì 25 giugno 2012

Formaggio di capra autoprodotto





Ed ecco gli ingredienti tutti a temperatura ambiente
-1 lt di latte intero
1 lt latte di capra
500 gr di yogurt (io autoprodotto)
250 ml panna.
-Caglio liquido.
-100 g di sale marino grosso non iodato
Non ci resta che cominciare.
Gli ingredienti vi serviranno in momenti diversi.
2) Mettiamo tutti gli ingredienti  in una pentola con coperchio a temperatura ambiente per un’ ora.
3) Mettere la pentola sul fuoco moderato, il latte dovrà raggiungere la temperatura si 36°
4) Quando l’avrà raggiunta, toglietelo dal fuoco e aggiungetegli la quantità di caglio raccomandata dalle istruzioni per l’uso scritte sul flaconcino. Mescolate bene per un minuto, coprite col coperchio e tenete al caldo avvolgendo la pentola in una coperta. Lasciate riposare per 60 minuti.

5)Passati i 60 minuti  il latte  assunto la consistenza del budino. Bisogna rompere la cagliata io uso prima un coltello e eseguo dei tagli poi con le fruste la spezzetto tutta.
6) Ora bisogna rimetterla sul fuoco, il formaggio andrà tutto a fondo e in superficie appare tutto il siero (è simile all’acqua)
7) Aiutandovi con il colino cominciate a prelevare la cagliata contenuta nella pentola scolando il siero metterlo in una ciotola di plastica forata.
8) lasciate colare l’ultimo siero e il formaggio è fatto, metterlo in frigo per due o tre giorni. La consistenza è ricottosa ma il sapore è ottimo.





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWhitin

x