Pagine

lunedì 4 giugno 2012

RISO TRICOLORE

RISO TRICOLORE

600 gr di riso “carnaroli”
1 cipolla bianca
200 gr di spinaci
1 confezione di polpa di pomodoro
Brodo di verdura mezzo litro.
Burro qb
Olio qb
Sale qb
Origano e maggiorana
Uno spicchio d’aglio.
150 gr. Parmigiano reggiano grattato



Dividere il riso in porzioni da 200 gr.

Tritare finemente la cipolla.

Mettete mezza cipolla in un tegame con po’ burro  e fare soffriggere la cipolla quando è dorata aggiungere il riso e portarlo a cottura allungandolo con alcuni mestoli di brodo, salare se necessario.
A cottura ultimata aggiungere 50 gr. di parmigiano.

Mettete la restante cipolla in un altro tegame e farla soffriggere aggiungete la seconda parte del riso e fate tostare leggermente, aggiungete la polpa di pomodoro, origano, maggiorana, il sale e portate a cottura se serve allungate con un mestolo di brodo.
A cottura ultimata aggiungere 50 gr. di parmigiano.

Pulite molto bene gli spinaci e fateli  cuocere con poca acqua senza sale.
Lasciate raffreddare gli spinaci e strizzateli infine tritateli finemente.
In una padella antiaderente versate due cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio, fate rosale il tutto e poi aggiungete gli spinaci, dopo qualche minuto di cottura aggiungete il restante parmigiano e il riso poi  una bella mescolata ed è pronto.

Ora componete la pirofila: mettere un po’ di burro, quel tanto da non fare attaccare il composto.
Mettete per primo il riso agli spinaci, poi quello alla parmigiana e per ultimo quello al pomodoro.
Una spolverata di parmigiano ed in forno caldo a 180°  per mezz’ora.




Potrebbe interessarti

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWhitin

x