Pagine

martedì 1 ottobre 2013

TORTA PASQUALINA LIGURE

Torta pasqualina è  una torta salata  tipica della Liguria (più precisamente del Levante),  viene preparata anche in altre regioni  d'Italia con ingredienti diversi talvolta anche in versione dolce. E’ un piatto che veniva preparato in occasione delle festività pasquali infatti uova e formaggio  erano “alimenti ricchi” che si consumavano solo nelle grandi ricorrenze.
Questa ricetta è un lascito di mia nonna che la preparava in questo semplice modo:

Ingredienti per la sfoglia
250 gr di farina
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
250 ml di acqua
Sale un pizzico

Ingredienti per il ripieno
500 gr di spinaci o bietole
200 gr ricotta
80 gr parmigiano
3 uova
1 spicchio d’aglio
Maggiorana fresca 3 rametti
Olio extra vergine di oliva qb
Sale e Pepe qb

Preparazione:
Per prima cosa occorre prepara la sfoglia.
In una ciotola mettete la farina e il sale,  versate l’acqua e l’olio e cominciate a lavorare l'impasto, quando avrà raggiunto la consistenza di una palla avvolgetela in un canovaccio e lasciatela riposare per circa un'ora.
Pulite e la vate le verdure, se usate le bietole tagliatele grossolanamente.
Schiacchiate l’aglio e lasciategli la buccia.
In una padella versate 3 cucchiai di olio e l’aglio, lasciate insaporire l’olio e poi versate le verdure, fatele appassire per una decina di minuti, salate, pepate.
****************************************appunto personale*******************************
Mia nonna usava la “ prescinseua” (attualmente non si trova più) e viene sostituita con stracchino o  ricotta
*********************************************************************

Lasciate intiepidire  la verdura e nel frattempo mescolate in una ciottola le uova con il formaggio grattugiato e la ricotta, aggiungete le foglioline di maggiorana tritata, il sale e  il  pepe, mescolate con cura.
Sminuzzatela su un tagliere la verdura e versatela  nella  ciotola della  ricotta, amalgamate il tutto.
Riprendete la sfoglia e mettetela sulla  spianatoia leggermente infarinata e continuate a lavorarla stendendola con una mattarello fino da raggiungere la dimensione della teglia che desiderate foderare.
                  Stendete sulla sfoglia il composto di ricotta e spinaci,  livellate il tutto, poi  ripiegate la  
                  sfoglia verso l'interno della tortiera formando un cordoncino decorativo.

                  Infornare la torta pasqualina in forno già caldo a 180 gradi per 45 minuti.

esempi

cestini di parmigiano



polpettone-spinaci-e-besciamella





polpettone-di-soia





cavolo-alla-crema-di-riso-salata






sformato-di-zucca 





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWhitin

x